Archive for the ‘Racing’ Category

F1 2010 PC Test (Youtube Video)

settembre 29, 2010

Un video che ho uppato il primo giorno di uscita di F1 2010, non lo reputo un brutto gioco e se siete appassionati di Formula 1 dovete comprarlo a occhi chiusi, purtroppo però almeno per ora la release è piena di bug anche piuttosto importanti, nell’attesa di una patch vi suggerisco il mio articolo su Netgaming.it riguardo i simulatori di Formula 1 in uscita, non perdetelo 😉

Annunci

Per la serie ci piglio ancora tutto sommato…

ottobre 8, 2009

Giusto per sottolineare che Need for Speed: Shift è veramente una figata, sto giro la EA non mi ha preso per il culo come al solito e quindi grande festa in casa raz3r. Almeno ora finalmente ho di nuovo un gioco dove posso arare qualcuno senza dover rosikare e mangiarmi il fegato. E questa settimana inizia anche il nuovo campionato rF1 di NGZ, i cugini di F1Career hanno già cominciato Martedì a Melbourne e a giudicare dai commenti nel forum l’aria che tira è di quelle pesanti. Daje che ci scappa il flame pure a Barcellona con noi di NGZ, ormai manca poco alla presentazione della monoposto ufficiale. Ah ne approfitto per dire che da quest’anno le gare di F1Career e NGZ andranno in onda rispettivamente su Stop&Go TV (che potete vedere anche su Sky Canale 830) e su GameTribes TV. Vedere raz3r che tampona il poveraccio di turno a oltre 340km/h del resto non ha prezzo.

Can’t wait..

febbraio 27, 2009

Need for Speed: World OnlineTest Drive Unlimited 2, e l’hype sale sale sale sale…. Qualche screen può bastare per far salire le aspettative? Se si tratta dei due titoli in questione sicuramente sì. Il primo Test Drive Unlimited  (con tutti i suoi bug e i suoi problemi) aveva ridefinito il concetto stesso di gioco di guida affiancandolo a un mondo virtuale permanente in stile MMORPG (MOOR nel caso dei giochi di guida ovvero Massively Open Online Racing). Personalmente mi ha fatto piacere tornare online sull’isola di Ohau in questi giorni e scoprire che ci sono ancora tantissimi piloti virtuali che si dilettano su questo ottimo racing game. Inutile dire che basterebbe davvero poco per creare un seguito di successo e anche se gli screen ancora non sono stati ufficializzati da Atari, è difficile pensare che la Power House americana non abbia in serbo qualcosa al riguardo. Diversa la situazione per World Online, sarà il prim.. ops secondo Need for Speed dedicato esclusivamente al Multiplayer e su di lui si hanno già tante informazioni, resta da capire se come al solito EA riuscirà a incasinare anche il migliore dei progetti oppure per una volta tanto sfornerà qualcosa di buono.

nfswo_interface

tdu2cardealer1

Per maggiori informazioni riguardo questi due giochi vi voglio linkare AutoGaming.net che ultimamente pare in vena di esclusive e di ottimi articoli, dategli un’occhiata!

Need for Speed Threesome

febbraio 2, 2009
L'unica costante positiva di NFS sono le belle gnocche, guai a toglierle!

L'unica costante positiva di NFS sono le belle gnocche, guai a toglierle!

Arrivo da una fantastica Quest su Fallout 3, AKirA ne sa qualcosa al riguardo ma direi che il titolo di questo post è azzeccatissimo sia perchè riassume uno dei momenti più divertenti di questo fantastico gdr, sia perchè arriva in concomitanza con una notizia di quelle che faranno parlare di sè a lungo. EA se ne è accorta, ci sono voluti tre titoli osceni per far svegliare il criceto nel cervello ai ragazzi di Vancouver ma sembra che questa sia la volta buona. Dopo svariati annunci che davano Undercover come l’ultimo capitolo della serie qualche giorno fa è arrivata la notizia che EA ci vuole riprovare, citando il grande Massimo Troisi, EA “ricomincia da tre”. E saranno proprio tre i giochi che usciranno questo autunno, tutti sotto il marchio Need for Speed. Shift (qualcuno ha detto Shit?) non è l’ennesimo fenomeno da baraccone dove alla guida di una R8 sfrecciamo in barba alla polizia sfidando le più assurde leggi della fisica. Pare che dietro a questo nome si celi l’intenzione di fare concorrenza a classici come GTR e rFactor, una simulazione insomma. Se da una parte ci sono i Slightly Mad Studios che lavoreranno al progetto (sono i co-produttori di GT Legends e GTR2) dall’altra non possiamo dimenticare il fallimento epocale di Pro Street che in teoria (e sottolineo in teoria) avrebbe dovuto ricalcare lo stesso genere. Nitro sarà invece un titolo arcade destinato alle due macchine da soldi di casa Nintendo ovvero Wii e DS, direi che della cosa ci frega davvero poco. Il terzo e più interessante capitolo è invece World Online, il titolo si spiega da solo ma la cosa più importante è che il gioco (in esclusiva PC) sarà rilasciato gratuitamente. L’idea è quella di produrre un MOOR (Massively Open Onlyine Racing) sulla scia di Test Drive Unlimited, un’idea interessante e se non altro innovativa per EA; considerando però che il comparto online dei suoi titoli si è sempre rivelato stupido e più complicato dello studio di una Trasformata di Fourier le aspettative non sono delle migliori. Tanta carne al fuoco insomma, questa volta però il mio Hype non sarà più esagerato come le altre volte, EA mi ha già deluso abbastanza; questa è l’ultima occasione per dimostrare che una delle saghe più amate e conosciute di tutti i tempi è ancora viva e pronta a sorprenderci, non resta che attendere.

Jacques Villeneuve racconta iRacing

dicembre 26, 2008
jacques_villeneuve_1996

"I'm a real gamer," ... "I'm probably as big a gamer of all the drivers. I programmed some games when I was younger. I've been a normal gamer for the last ten years, mainly with role-playing games like EverQuest and stuff like that."

Prima di continuare a leggere vi consiglio di dare un’occhiata a questo articolo che ho trovato su DrivingItalia.net (fonte inesauribile di informazioni per quanto riguarda le simulazioni di guida), l’articolo è in inglese ma se siete appassionati vi assicuro che si tratta di un’ottima lettura. Dopo averlo letto infatti mi sono deciso finalmente a provare iRacing (se non sapete cos’è vi rimando al sito ufficiale che è molto esauriente) e sono rimasto piacevolmente sorpreso dalle parole di Jacques Villeneuve riguardo il simracing. Nell’articolo infatti l’ex campione del mondo di Formula 1 mette a confronto la guida reale con quella simulata affrontando in maniera molto precisa e accurata i principali problemi che riguardano la trasposizione della guida reale nei videogiochi.  Ho notato alcune parti dell’intervista che reputo molto interessanti, soprattutto in vista dell’uscita di Race Pro dei SimBin per Xbox360. Un punto di vista curioso e soprattutto nuovo nel mondo delle simulazioni di guida. Avreste mai detto che il buon Jacques preferisce un joypad al volante? E quante volte vi siete domandati se quel tremolio della onboard camera su rFactor era reale oppure no? Tramite iRacing ora anche i piloti reali possono dare un feedback ai programmatori, non resta che imparare e mettere in pratica! Correte a leggere!

800px-jacques_villeneuve_2005_canada_2

"Who cares how real it is, as long as you're having a good racing experience on-line with other racers."